Image
Image
Image
Image
Image

DA ASCOLTARE

DA ASCOLTARE

Non sei solo in questo cammino, una voce amica ti accompagnerà di tappa in tappa offrendoti l’occasione di sostare ed entrare in contatto con il tuo pellegrino interiore.
In questa pagina sono raccolti tutti i contributi audio del cammino. Nella sezione il Sentiero all’interno del nostro sito nelle singole tappe, troverai gli audio nella collocazione giusta per l’ascolto. Se hai a disposizione la guida cartacea, raggiunto il luogo indicato, punta la fotocamera dello smartphone sul QR Code e metti a fuoco. Clicca sul link collegato che ti porta alla pagina con l’audio e fai partire il player. Buon ascolto e buon cammino.

Introduzione generale

Luogo: nella piazza della basilica, prima di partire
Temi: cosa significa essere accompagnati da una parola amica lungo la strada, perché l’ascolto: il pellegrinaggio esteriore è anche interiore.


Sul Sentiero di Maria

PRIMA TAPPA - 17 Km

Il nostro cammino inizia dalla basilica del patrono della città veronese e si snoda lungo le sponde verdeggianti del fiume Adige, seguendone l’ansa e lo scorrere placido delle acque che conducono fino a Pescantina e, da lì, al santuario Madonna del Perpetuo Soccorso di Bussolengo.

Benedizione del Pellegrino

Luogo: Piazza San Zeno, sagrato, davanti alla Basilica e partenza
Temi: Salmo 78,3-6 (1-7), fare memoria di San Zeno, le radici cristiane

In cammino come Abramo

Luogo: Il passaggio di Porta Fura e Porta Catena
Temi: Partire e lasciare, come Abramo il primo pellegrino della Bibbia

Prima deurbanizzazione

Luogo: Dopo Ponte Catena, scorci su Colle san Leonardo e San Rocchetto
Temi: Deurbanizzazione, imparare a guardare ciò che è lontano e ciò che è vicino

La lotta con Dio

Luogo: Il Parco del Chievo prima dell’attraversamento della diga del Chievo
Temi: I pellegrini antichi e i fiumi: le difficoltà, del cammino, i rischi, il testamento Il passaggio del fiume, alla luce dell’imponente forza dell’acqua, i pellegrinaggi indiani e il fiume

In cammino con i santi

Luogo: Località al Porto, zona capitello
Temi: Introduzione ai capitelli, come piccole soste, segnate dalla pietà popolare espressione del territorio, l’idea di una breve sosta dello spirito invocare l’aiuto, affidare il cammino, pregare per chi è lontano

In-urbanizzarsi

Luogo: Lungo il chilometro prima di entrare in Pescantina
Temi: Meditazione sull’in-urbanizzazione (momento missionario, l’incontro, il paese la città, Pr 1,20-21 e (,1-3) e la de-urbanizzazione (ritorno sul cammino, nel silenzio, nel creato, verso la meta)

San Rocco

Luogo: Dentro la chiesa di San Rocco
Temi: Salmo 84(83) “… beato l’uomo che trova in te il suo rifugio e ha le tue vie nel suo cuore”. Meditazione sulla figura di San Rocco pellegrino, il suo coraggio di aiutare gli appestati e la prova quando viene arrestato

Madonna del Perpetuo soccorso

Luogo: Davanti all’icona del Santuario del Perpetuo soccorso
Temi: Meditazione sulla figura di Maria, davanti all’icona, e sul silenzio, in preparazione al cammino da compiere nel chiostro. Lc 1,39-56: incontriamo Maria pellegrina, che pare “in fretta” e incontra la cugina Elisabetta. Insieme condividono il dono della vita, Gesù il NT incontra Giovanni, l’AT, in un gioco al femminile tra promessa e compimento, tra attesa e incontro

Il cammino nel chiostro francescano

Luogo: Nel chiostro francescano affrescato del convento
Temi: Il cammino orante nel chiostro per i monaci e i frati, corrisponde al cammino dei pellegrini nelle strade del mondo
Gesto: il cammino silenzioso e contemplativo nel chiostro


Sul Sentiero di Maria

Da Bussolengo
a Rivoli Veronese

SECONDA TAPPA - 18 Km

Il cammino riprende dal santuario mariano di Bussolengo e risale l’argine sinistro del fiume Adige in direzione di Ponton di Sant’Ambrogio, accompagnato dal mormorio delle acque e dall’arte ricca di fede delle chiesette medievali che continuano a sorprendere e incuriosire il viandante. Attraversato il fiume e raggiunta la località di Gaium s’inizia a salire per raggiungere la ventosa Rivoli Veronese.

San Michele Psicopompo

Luogo: Fuori e dentro la chiesa di San Michele Arcangelo
Temi: Fuori dalla chiesa: una chiesa orientata costruita con materiale locale; una sosta spirituale tra creato, architettura e spiritualità; arepo; dentro la chiesa: Apocalisse 12 San Michele arcangelo e il soccorso delle anime morte a causa del fiume

Il mio sasso

Gesto: Raccogliere un sassolino dell’Adige da portare presso la prossima chiesa di San Michele (Il mio contributo di qualcosa di più grande, come la chiesa fatta di sassi… fatta con materiale povero, ma locale)

Il mondo sulle spalle

Luogo: Dentro la chiesa di Santa Lucia di Pol
Temi: Un santo legato all’acqua, al tema del guado

Chi cerchi?

Luogo: Dentro la chiesa di Santa Maria Maddalena a Ponton
Temi: Maria Maddalena prima pellegrina, la tomba vuota e la ricerca di Gesù

Simbolo dei sacrifici lungo il cammino

Luogo: Presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Gaium
Temi: San Michele, san Cristoforo, il sasso e il legame con la tappa Cruz De Hierro 250 chilometri prima di Santiago

Dalle loro lance faranno falci

Luogo: Presso la chiesa Rivoli e davanti al Forte di Wohlgemuth
Temi: La preghiera del rosario come preghiera per la pace


Sul Sentiero di Maria

TERZA TAPPA - 15,5 Km

Da Rivoli Veronese si scende al monumento napoleonico per poi risalire verso Zuane e costeggiare il fianco orientale della piana di Caprino, lungo le frazioni pedemontane e di mezza montagna di Ruina, Lubiara, Pozza Gallet, Masi, percorrendo l’antica strada Cavalara, fino a raggiungere le creste del monte Cimo presso il forte, per poi ridiscendere a Spiazzi e da lì al santuario. Il percorso sale dolcemente, sempre su strade sterrate o secondarie, consentendo a tutti di raggiungere facilmente il santuario
in circa 5 ore di cammino.

La partenza da Piazza San Zeno

Luogo: Davanti al crocifisso che presenta la mano che indica la strada
Temi: Gesù crocifisso che attira, l’invito ad alzare lo sguardo verso di lui

Attirerò tutti a me

Luogo: Il passaggio di Porta Fura e Porta Catena
Temi: partire e lasciare, come Abramo il primo pellegrino della Bibbia

Accompagnati da Maria Pellegrina

Luogo:Davanti a un capitello
Temi: I capitelli che aiutano il cammino, per una sosta rigenerante

E ora i tuoi piedi si fermano alle tue porte

Luogo: Punto panoramico spettacolare di Cimo Grande da cui si vede il Santuario
Temi: Salmo 122, la visione della Gerusalemme celeste, fermarsi e contemplare

In cammino con i santi e i cari del cielo

Luogo: località al Porto, zona capitello
Temi: introduzione ai capitelli, come piccole soste, segnate dalla pietà popolare espressione del territorio, l’idea di una breve sosta dello spirito. Invocare l’aiuto, affidare il cammino, pregare per chi è lontano


Sul Sentiero di Maria

TERZA TAPPA - 12 Km
Variante A - Sentiero CAI 71

Da Rivoli Veronese a Madonna della Corona (in bici e a piedi)
A Rivoli Veronese è possibile noleggiare una bici per raggiungere Brentino Belluno pedalando lungo la ciclovia dell’Adige-Sole e fare sosta nelle località di Canale, Cristo della Strada e Preabocco. Una volta raggiunto Brentino e depositata la bicicletta si raggiunge il santuario
salendo per lo storico Sentiero della Speranza.

L'onda sacra

Luogo: Canale, dove ci sono le vasche e alla chiesetta di San Zeno
Temi: San Zeno e il tema del battesimo

Chi salirà il monte del Signore?

Luogo: Canale, dove ci sono le vasche e alla chiesetta di San Zeno
Temi: La salita, la fatica, la purificazione

Voce di un silenzio triturante

Luogo: Antro dove compare una piccola arena di roccia, dove sostare
Temi: Le grotte degli eremiti, il silenzio, la vita interiore


Sul Sentiero di Maria

TERZA TAPPA - 15 Km
Variante B - In Bici e a Piedi

Da Rivoli Veronese a Madonna della Corona (sentiero 71)
Questo percorso è consigliato ad escursionisti esperti della montagna e dotati di calzari appropriati. Si sale alla Corona sul sentiero CAI n. 71, lungo il versante atesino del monte Baldo, in un ambiente selvaggio, sempre ombreggiato e di grande impatto naturalistico, con panorami sempre più ampi sulla valle.
Si procede in modesta pendenza da Canale al monte Cordespino e Pozza Gallet fino al Sentiero della Speranza, passando sotto il bordo roccioso del monte Cimo.

L'onda sacra

Luogo: Canale, dove ci sono le vasche e alla chiesetta di San Zeno
Temi: San Zeno e il tema del battesimo

Gesù pellegrino

Luogo: Santuario Cristo della Strada
Temi: Gesù uomo che cammina, maestro itinerante, pellegrino anche lui

Maria discepola del Figlio Gesù

Luogo: Santa Maria delle grazie   
Temi: Maria che segue il figlio, diventando discepola, in cammino di fede anche lei

Chi salirà il monte del Signore?

Luogo: Prima di imboccare il sentiero della Speranza
Temi: Salire, andare verso la meta santa